"Il mio problema é che mi piace vivere le cose a 360 gradi: mangiare il gelato e sporcarmi tutta quanta, ridere fino a non respirare più, chiudere gli occhi e sentire il vento sulla pelle, amare fino a consumarmi le ossa... Ed è un difetto. Troppo grande. Perché le persone se ne approfittano. La gente ti sfrutta. E io ci sono passata. Passo dalla dolcezza all'acidità per nascondermi, facendo credere di essere insensibile, quando in realtà sono la persona più dolce e sensibile del mondo. Piango per un film, il finale di un libro, piango per le persone che se ne vanno, piango per felicità, per le cose belle. Mia mamma mi diceva sempre di non mostrare il mare che ho dentro a chi non sa nuotare. E così ho fatto."

things I should be doing: reading
things I want to do: read
thing that I am putting off for no conceivable reason: reading
"- scusa, avresti una sigaretta? -
La vedeva ogni mattina. Sapeva che era una di quelle brave ragazze, che non fumava mai. Non era il tipo. Però glielo chiese; non tanto per la sigaretta, quanto per parlarle. Tanto per vedere le sue labbra in una danza solo per lui, per dirgli qualcosa, qualsiasi cosa. Per lui.
- no, scusami. E comunque meglio per te, no? Fumare fa male -
- male? Male a cosa? -
- ah non lo so. Cervello, polmoni…cuore -
- e se uno fuma per dimenticare il male che gli hanno fatto al cuore? -
- allora in quel caso ha bisogno di aiuto. Si sta uccidendo. Ma non sono un dottore, non posso saperlo -
- aiuto? Tipo? -
- tipo l’amore. -
- e com’è l’amore? -
- è come quando tu fumi una sigaretta e gli prendi l’anima, ma poi quella ti entra dentro e ti uccide. Però certe volte non è così -
- e com’è, le altre volte? -
- è come quando tu baci una persona forte da farla entrare dentro di te, e quella potrebbe ucciderti invece sceglie di salvarti. -
- e poi? -
- e poi ti abbraccia e ti mette il cuore vicino al suo -
- e tu? -
- io cosa? -
- tu non fumi. Ce l’hai tu, una persona che ti salvi? -
La ragazza si mise a ridere.
- erano solo metafore. Io non credo nell’amore. Era un modo carino per dirti che ti fa male fumare, esattamente come lo fa l’amore -
- devi avere delle cicatrici enormi lá dentro. -
La ragazza abbassó lo sguardo.
Lui le prese le mani, le alzó lo sguardo e vide quegli occhi spenti e vuoti e scuri.
- dovremo imparare a farci del male insieme, tu che dici? -
- di che parli? -
- io salvo te e tu salvi me. Facciamo l’amore. Ci facciamo del male insieme. Magari ogni giorno o persino ogni ora. Ma ci teniamo in vita, perché ci teniamo per mano. Allora, ci stai? -
- e se finiremo per ucciderci? -
- e se finiremo per amarci? -”
— (via riflessidiamorenegliocchi)

ODDIO.

(via stringiidentiguerriera)

…wow❤️

(via sere-f)
©